Blog - Fotozoom

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Per saperne di piu' clicca su "approfondisci"

Giovedì 24 gennaio, alle ore 21 nei locali del nostro fotoclub, una serata di Alessio Otelli con i suoi scatti nella città fantasma di Chernobyl ... l'incubo più fascinoso dell'epoca moderna.
In collaborazione con il "nuovo gruppo astrofili aretino"

Da giovedi 8 novembre corso base per principianti condotto da Giovanni Maw.

Una serata dedicata al video quella che giovedi 8 marzo ha visto come protagonista Paolo Baccolo, Adobe e Canon ambassador. Paolo Baccolo ha presentato gli ultimi suoi lavori di foto e sopratutto video 360. Il futuro è arrivato!

E’ esposta dai giorni scorsi, all’ingresso dell’ospedale San Donato di  Arezzo, una mostra fotografica promossa dal Calcit e realizzata in collaborazione con la UIF (Unione italiana fotoamatori) e l’Asl Toscana sud est.
In particolare la mostra, dal titolo “Passione fotografia”, è allestita con scatti di Alvaro Valdarnini. Si tratta della seconda iniziativa realizzata in collaborazione con l’UIF. Come spiega Giancarlo Sassoli, presidente Calcit, “l’idea di esporre periodicamente alcune immagini nella hall della struttura nasce dal desiderio di rendere questo luogo più accogliente e allo stesso tempo interessante, perché la maggior parte delle fotografie sono state scattate nel nostro territorio”.

“Qualsiasi passione, se gestita adeguatamente, è un antidoto ad alcuni problemi che ci troviamo ad affrontare – ha commentato Valdarnini – Che sia lo sport o altro, ci impegna psicologicamente, ci aiuta a superare gli ostacoli e ci regala soddisfazioni. La fotografia mi ha aiutato tanto in questo senso, anche perché mi ha portato a condividere momenti con altri appassionati. Ho accettato volentieri di esporre le mie foto all'interno del San Donato, perché possano essere un messaggio di forza e di vitalità per chi entra in ospedale”. 

Per la serie "Itinerari Fotografici" iniziata questo 2018 con l'Islanda di Yuliya Vassilyeva, giovedi 8 febbraio alle ore 21, nei locali del club fotografico in piazza della Stazione di Arezzo, una serata con Alberto Santini per "girellare", nella natura e nelle piccole località umbre, con le sue foto realizzate in due anni di divertente viaggiare.
Dal Lago Trasimeno a quello di Piediluco, dal Monte Cucco al Subasio, la valle e le cascate del Tescio e le perle del Narnese. E "per non dimenticare" ... gli scatti dai luoghi devastati dal terremoto prima e dopo che fossero sconvolti dalle forze della natura.

Giovedi 11 gennaio nella sede del club abbiamo avuto il piacere di ospitare Yuliya Vassilyeva, bravissima fotografa naturalistica, con le sue foto dell'Islanda e con la presentazione del suo libro "Islanda, tutto il calore del freddo" .
Massiccia partecipazione di pubblico con una sala gremita di appassionati di viaggi e di foto paesaggistiche.